Cerca
  • Thomas Raimondi

T FELT LIKE LOVE, (2013).

IT FELT LIKE LOVE è un film del 2013 diretto da Eliza Hittman.


Una ragazzina di 15 anni. L'amore. Il sesso: immaginato, spiato, percepito.

Conturbante e mutevole, incerto e frastagliato come l'animo e il corpo di chi sta cambiando pelle. Ciò che siamo è una conseguenza. La sommatoria approssimata di azioni e parole. Tutto si trasforma e niente torna indietro.


Punti di rottura. Pause. Frustrazioni. Scoprire se stessi attraverso i comportamenti e le paure degli altri. Muri che bloccano e limitano. Separano e distanziano. Che però ci fanno esistere dandoci la dimensione di un posto e un tempo che ci fa essere qui perché non siamo dall'altra parte.



It Felt Like Love è un corpo. Un corpo che si muove sinuoso negli spazi dell'Io cercando di compiersi. Un essere che esiste in quanto tale. E in quanto esistente vive, compiendo azioni in un dove fisico prima che mentale, che ne connota e giudica i movimenti secondo codici e morali.


Ciò che siamo è una sommatoria approssimata di azioni fatte e percepite. Vuoti e pulsioni, cicatrici e baci.


It Felt Like Love è qualcosa che esiste in quanto tale e che cerca sottraendo l'epicentro del suo cuore. Perché noi siamo qualcosa d'indefinito e oscuro che tenta dietro ad una maschera invano, di trovarsi eternamente in qualcos'altro.







0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti